Europeana 280: bellissima campagna di promozione dell’arte europea

1150

È partita Europeana 280, una nuova campagna di promozione del patrimonio artistico europeo per stimolare la curiosità e l’ispirazione dei cittadini dell’Unione attorno alle opere d’arte più rappresentative dei maggiori movimenti artistici europei. La campagna, promossa da Europeana, la biblioteca digitale europea che riunisce più di 50mila opere di pittura, musica, film, libri, fotografie e documenti d’archivio (http://www.europeana.eu/portal/), ha invitato gli Stati membri a scegliere 10 dipinti presenti sul loro territorio che hanno brillantemente contribuito a una corrente artistica europea, dal Gotico alla Pop Art.

Le opere sono progressivamente esposte nella Europeana Art History Collections, la prima collezione tematica della biblioteca. Il pubblico potrà visitare la galleria non solo online , ma anche attraverso realtà virtuale e installazioni digitali in tutta Europa come per esempio Jumping Jacks, che a partire dall’estate, all’interno di istituti culturali, combinerà proiezioni di opere d’arte con tecnologia interattiva applicata ai movimenti dei partecipanti in carne e ossa. Un altro evento da non perdere sarà la #BigArtRide che permetterà ai partecipanti di utilizzare una bicicletta in postazione fissa dotata di tecnologia per la realtà virtuale e di immergersi in un viaggio spettacolare attraverso la città, ripercorrendo secoli di arte europea che prenderà la forma di palazzi, strade, alberi. I passanti aiuteranno o fermeranno i ciclisti interagendo con installazioni negli spazi pubblici. Il tour europeo durerà dal 21 aprile al 30 giugno e si fermerà a Roma il 6-7-8 maggio: http://www.europeana.eu/portal/collections/art-history/big-art-ride.

Tutte le esposizioni online e le App utilizzabili sono linkate e descritte qui: http://www.europeana.eu/portal/collections/art-history/Europeana280

La biblioteca digitale Europeana è un’iniziativa cofinanziata dal Meccanismo per collegare l’Europa (CEF).