PMI culturali e creative: 60 milioni in più per il Fondo di Garanzia di Europa Creativa!

292

Il Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (FEI) stanzierà un ammontare aggiuntivo di 60 milioni di EUR a favore dello Strumento di garanzia per i settori culturali e creativi messo in atto dal programma Europa Creativa e finalizzato a rafforzare le PMI del settore in termini di capacità finanziaria e competitività.

Grazie a questo aumento, lo Strumento di garanzia passa da un budget totale di 121 milioni a 181 milioni di EUR che ci si aspetta genereranno più di 1 miliardo di EUR di prestiti per migliaia di piccole e medie imprese.

Lo Strumento di garanzia è stato lanciato nel 2016 per gli intermediari che erogano finanziamenti alle imprese del settore culturale e creativo, al fine di incentivarli a investire in esse, migliorandone le capacità di intercettare le necessità di questi settori e gestirne i rischi.

Nel 2017 sono stati conclusi i primi accordi tra il FEI e la Compañía Española de Reafianzamiento (ES), la Bpifrance (FR) e Libra Internet Bank (RO).  Presto sarà la volta di ulteriori 4 accordi di finanziamento con istituti di Italia, Repubblica Ceca e Belgio.

Le imprese del settore possono accedere ai finanziamenti contattando direttamente gli intermediari finanziari che vengono via via resi noti su questo database.

D’altra parte, invece, gli enti che volessero fungere da intermediari sono invitati a candidarsi al bando per manifestazioni d’interesse che resterà aperto fino al 30 settembre 2020.

Restate aggiornati sul sito di Europa Creativa e del Fondo Europeo per gli Investimenti!