Erasmus+ KA3: bando European Youth Together per promuovere la partecipazione giovanile!

407

È aperto un nuovo invito a presentare proposte nell’ambito del programma Erasmus+ Azione Chiave 3 dal titolo “European Youth Together” con scadenza il 25 maggio 2018.

I progetti «European Youth Together» mirano a creare reti che promuovono partenariati regionali e a essere gestiti in stretta collaborazione con i giovani di tutta Europa. Le reti organizzeranno scambi, promuoveranno corsi di formazione (ad esempio per gli animatori giovanili) e permetteranno ai giovani stessi di elaborare progetti comuni.

«European Youth Together» sosterrà le iniziative di almeno 5 organizzazioni giovanili di 5 diversi paesi ammissibili al programma Erasmus+ per condividere le loro idee sull’UE, incoraggiare una più ampia partecipazione civica e contribuire a promuovere un senso di cittadinanza europea. L’iniziativa mirerà a riunire i giovani di tutta Europa: est, ovest, nord e sud.

Le priorità tematiche sono la cittadinanza attiva, la creazione di reti, i valori europei, la partecipazione democratica e l’inclusione sociale per i giovani.

Nell’ambito del presente invito, il finanziamento dell’Unione europea assume la forma di una sovvenzione per azioni destinata a coprire parte dei costi sostenuti dagli organismi selezionati per la realizzazione di una serie di attività.

Le attività ammissibili sono le seguenti: attività di mobilità, compresi gli scambi di giovani su vasta scala;  attività volte a facilitare l’accesso e la partecipazione dei giovani all’agenda politica dell’UE;  scambi di esperienze e di buone pratiche; creazione di reti e partenariati con altre organizzazioni giovanili; partecipazione a riunioni o seminari con altri soggetti interessati e/o responsabili politici; iniziative ed eventi finalizzati a sviluppare le ONG europee/le organizzazioni della società civile/le reti a livello europeo; attività di sensibilizzazione, informazione, divulgazione e promozione sulle priorità politiche dell’UE nel campo della gioventù.

Il bando si rivolge a ONG giovanili, organismi pubblici e gruppi informali di giovani con sede nei seguenti paesi partecipanti al programma: Stati membri dell’UE, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, ex Repubblica jugoslava di Macedonia e Turchia.

Il budget totale ammonta a 5 000 000 EUR. Il contributo finanziario dell’UE è pari ad almeno 100 000 EUR e non può superare 500 000 EUR. È limitato a una percentuale massima di cofinanziamento dell’80 % del totale dei costi di progetto ammissibili.

Maggiori informazioni su questo sito!