WeAre#EuropeForCulture: bando per la promozione del patrimonio culturale in UE!

918

Nell’ambito del progetto WeAre#EuropeForCulture che promuove il coinvolgimento della cittadinanza nel patrimonio culturale europeo in occasione del 2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale, è aperta una gara d’appalto con scadenza il 10 settembre 2018 per sostenere la partecipazione alla vita culturale di giovani e adulti scarsamente attivi.

Il progetto mira a favorire un approccio al patrimonio culturale incentrato sulle persone, promuovere l’accesso equo per tutti alla cultura e diffondere una maggiore conoscenza del patrimonio europeo tra i gruppi sociali più difficili da raggiungere, quali giovani (13-30 anni) e adulti (over 55) in condizioni di isolamento e povertà, disoccupati e fuori da percorsi di formazione o educazione. Il progetto vuole incoraggiare gli individui a condividere il proprio patrimonio culturale, evidenziare i legami tra patrimonio individuale, locale ed europeo e rafforzare il senso di appartenenza a un’Europa unita.

In particolare, le proposte dovranno comprendere le seguenti attività:

>pianificazione e realizzazione di mostre in 7-10 paesi europei e Bruxelles dirette ad almeno 2000 persone in totale che saranno incoraggiate a portare o scegliere il patrimonio da esporre. Questo potrà essere materiale o immateriale, mobile o immobile e dovrà includere esempi di patrimonio personale, locale/regionale e di rilevanza europea.

>produzione e distribuzione di un set di materiali per ciascuna mostra, inclusi volantini, roll-up e banner, etichette, questionari di valutazione, formulari di osservazione per i facilitatori.

>disseminazione e comunicazione delle attività e dei risultati di progetto attraverso siti web e social media, report di progetto e workshop per i portatori di interesse a Bruxelles.

Il massimo valore complessivo della proposta vincente sarà di 300 000 EUR.

La procedura e i documenti per la partecipazione alla gara d’appalto sono disponibili a questo link.