FCHgo, un successo targato H2020: con InEuropa e UNIMORE i bambini insegnano le celle a combustibile idrogeno!

306

Partirà a gennaio 2019 il progetto FCHgo, Fuel Cells HydroGen educatiOnal model for schools che vede InEuropa in campo anche nel programma HORIZON 2020 in un progetto ad alto contenuto tecnologico che riguarda la sensibilizzazione delle nuove generazioni alle future applicazioni delle celle a combustibile idrogeno nella vita quotidiana, considerate chiave per lo sviluppo di fonti di energia rinnovabile.

Il progetto, capofilato dall’Università di Modena e Reggio Emilia e che vede coinvolto un partenariato di 6 soggetti rappresentanti 5 paesi europei e non (IT, DK, PL, DE, CH), si sposa con la vocazione di InEuropa come catalizzatrice per il cambiamento dei comportamenti ambientali verso stili di vita più sostenibili e ed è in linea con altri progetti scolastici come Waterexplorer realizzato all’interno della rete del Global Acion Plan International, ormai al suo quinto anno di implementazione in Italia.

Le scuole sono il target del progetto FCHgo, che darà l’opportunità a coraggiosi e visionari studenti delle scuole elementari e medie italiane di cimentarsi nell’immaginare le possibili future applicazioni quotidiane delle celle a combustibile idrogeno gareggiando in una competizione nazionale e in un premio europeo. Attraverso le scuole il progetto mira a sensibilizzare le famiglie e ad arricchire le comunità locali di un pacchetto di competenze tecnologiche di base sempre più necessarie per comprendere un mondo complesso e in continua evoluzione.

Eh sì, la scienza e la tecnologia per farsi strada hanno bisogno anche dell’immaginazione e della creatività dei bambini!

Per maggiori informazioni visitare la pagina del progetto sul nostro sito.