Water Explorer: due giornate intense per pianificare il futuro!

108

Si è concluso oggi il meeting tra i partner del progetto Water Explorer, tenutosi a Fordingbridge nel sud di Londra.

Due giornate intense durante le quali ciascun paese si è confrontato in merito ai risultati raggiunti, alle best practices adottate, alle esperienze dirette avute con alunni ed insegnanti, nonché ai piani ed agli obiettivi per portare avanti il progetto nei prossimi anni scolastici. In merito a quest’ultimo punto, ciascun paese ha presentato il proprio piano operativo e modalità per portare avanti il programma in questo quinto anno di attività.

Waterexplorer sarà implementato in ogni paese partner come investimento da parte dei singoli Delivery partner che si stanno adoperando per trovare nuovi sponsor e finanziamenti.

I successi raggiunti in questi 4 anni di lavoro in ognuno degli 11 paesi costituiscono lo stimolo per ciascun partner a portare avanti l’iniziativa, a reclutare nuove squadre, anche in vista di nuove opportunità e nuovi progetti internazionali che saranno promossi dalla rete a favore dell’educazione ambientale in risposta agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile del Millennio (SDGs).

Entusiasmo, cooperazione attiva e partecipazione hanno dominato entrambe le giornate di riunione. Nuovi scenari si apriranno dedicati non solo al tema dell’acqua, ma anche ad altri temi come cibo, rifiuti, energia, relativi allo sviluppo di comportamenti sostenibili per le giovani generazioni.

L’approccio interdisciplinare sarà sempre al centro delle iniziative, l’identificazione e rafforzamento dei valori, il lavoro in team, la collaborazione a livello internazionale anche tra scuole, nonché la promozione della mobilità di insegnanti e studenti. Queste sono solo alcune anticipazioni sulle nuove iniziative dedicate alle scuole sulle quali gli 11 delivery partner lavoreranno nei prossimi mesi.

Nel frattempo Water Explorer continua! L’iscrizione è sempre aperta e gratuita su www.waterexplorer.org

burgate-1burgate-2burgate-3burgate-5