Annunciata a breve la nuova call Interreg Italia-Albania-Montenegro

1273

A febbraio 2019 aprirà un nuovo bando mirato del programma di cooperazione transfrontaliera Interreg Italia-Albania-Montenegro, volto a finanziare progetti “Standard” o “Small Scale” che affrontino obiettivi specifici rimasti scoperti nelle call precedenti o su cui il programma vuole approfondire la cooperazione.  Il bando resterà aperto per 60 giorni dalla pubblicazione.

Gli obiettivi specifici (O.S.) su cui i proponenti sono invitati a presentare proposte sono i seguenti:

O.S.1.1 – Competitività (solo progetti Small Scale)

  • Innovazione/inclusione sociale
  • Green e blue economy

O.S.2.1 – Turismo

  • Turismo per le famiglie
  • Turismo sportivo/di avventura
  • Turismo per i giovani

O.S.2.2 – Cultura

  • Arti, escluse le arti visive (musica, letteratura, ecc.)

O.S.3.2 – Energia

  • Pianificazione energetica condivisa
  • Adozione di standard europei nei settori delle energie rinnovabili e del risparmio energetico per le pubbliche amministrazioni

O.S.4.1 – Trasporti

  • Collegamenti multimodali
  • Procedure doganali
  • Collegamenti tra le principali infrastrutture di trasporto transfrontaliere e i corridoi transeuropei
  • Miglioramento dei collegamenti marittimi
  • Ottimizzazione dei carichi non a norma

Possono partecipare enti pubblici, enti governati dal diritto pubblico ed enti no-profit con sede nelle aree NUTS appartenenti al programma (per l’Italia partecipano le Province di Isernia, Campobasso, Taranto, Brindisi, Lecce, Foggia, Bari, Barletta-Andria-Trani).

Il budget a disposizione del bando è suddiviso come segue:

  • Asse 1 – Competitività: 100.000 EUR
  • Asse 2 – Patrimonio culturale e turismo: 3.348.063,90 EUR
  • Asse 3 – Ambiente: 5.402.034,63 EUR
  • Asse 4 – Trasporti: 4.731.981,67 EUR

Il contributo per singolo progetto Standard deve essere compreso tra un minimo di 400.000 EUR e un massimo di 850.000 EUR, a eccezione dei progetti nell’ambito dell’O.S.4.1 per i quali il massimo raggiunge 1,2 milioni di EUR (contributo UE + cofinanziamento nazionale). I progetti Small Scale rispondono a regole di cofinanziamento e criteri di ammissibilità specifici, disponibili a questo link.

Maggiori informazioni sul sito del programma.