Violenza sui minori: lavori in corso a Parigi per il meeting di PROCHILD

263

L’8 e il 9 maggio 2019, l’Università di Bologna – Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, affiancata da InEuropa, si trova a Parigi per il 1° meeting intermedio del progetto PROCHILD – PROtection and support of abused CHILDren through multidisciplinary intervention, di cui è il coordinatore.

I partner, provenienti da Finlandia, Francia, Germania, Grecia e Regno Unito, stanno ora facendo il punto della situazione sulle attività svolte dall’inizio del progetto, lo scorso novembre. Il fulcro del dibattito sarà il WorkPackage 3 relativo alla mappatura delle migliori pratiche e dei bisogni formativi degli operatori per l’identificazione e il trattamento precoce dei casi di abuso sui minori. Il WP3 si concluderà a giugno e darà il via al WP4 relativo allo sviluppo di protocolli tra gli attori coinvolti nell’assistenza e protezione dei minori in accordo con un modello di intervento interdisciplinare e trasferibile.

Si tratta quindi di mesi molto densi di attività e sfide che metteranno a confronto sistemi sanitari, assistenziali e di protezione di paesi molto diversi. Il progetto è finanziato dal programma REC – Rights, Equality and Citizenship e si concluderà a ottobre 2020.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale del progetto.img-20190508-wa0001img-20190508-wa0002img-20190508-wa0005img-20190508-wa0006img-20190508-wa0007