Europa Creativa: bando per mobilità di artisti e operatori culturali

1233

La Commissione europea lancia la sua seconda iniziativa volta a organizzare uno schema di mobilità degli artisti aprendo un nuovo bando nell’ambito del programma Europa Creativa, “Mobility scheme for artists and/or cultural professionals” che scadrà il 27 settembre 2019.

L’obiettivo del bando è sviluppare e attuare azioni di mobilità individuale a breve termine attraverso l’offerta di sostegno finanziario ad artisti e / o professionisti della cultura e produrre raccomandazioni per la Commissione. I risultati dei progetti saranno infatti presi in considerazione dalla Commissione europea nello sviluppo di un’azione permanente nell’ambito del programma Europa Creativa 2021-2017, dedicato a sostenere la mobilità di artisti e professionisti della cultura.

La prima iniziativa messa in atto è stata il progetto pilota i-Portunus, guidato da un consorzio rappresentato dal Goethe Institute e attualmente in fase di svolgimento. I beneficiari selezionati nell’ambito del presente bando potranno dunque rivedere le iniziative di i-Portunus e basarsi su di esse.

Le attività sostenute saranno progetti di cooperazione, conferenze, seminari, attività di formazione, disseminazione e informazione, sviluppo di network e scambio di buone pratiche, studi, analisi e sostegno finanziario a soggetti terzi.

I soggetti beneficiari possono essere organizzazioni senza scopo di lucro private o pubbliche, autorità pubbliche nazionali, regionali e locali, organizzazioni internazionali, università, istituti d’istruzione, centri di ricerca, organizzazioni profit.

Questi soggetti devono avere sede nei seguenti paesi: Stati membri dell’UE, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera, paesi candidati all’entrata nell’Unione e paesi non-UE che, alla data dell’assegnazione del finanziamento, partecipano al programma Europa Creativa. Le proposte dovranno coinvolgere almeno 3 soggetti di paesi diversi.

Il bilancio totale a disposizione del bando è di 1.500.000 EUR. La sovvenzione massima per progetto sarà di 750.000 EUR a copertura di un massimo dell’80% dei costi totali ammissibili. La Commissione prevede di finanziare fino a due proposte. La durata massima dei progetti è di 16 mesi.

Maggiori informazioni su questo sito.