Nuovo bando Erasmus Plus per l’eccellenza nella formazione professionale!

409
Erasmus Plus formazione professionale

Il programma Erasmus Plus ha pubblicato il nuovo bando per “Centri di eccellenza professionale”, nell’ambito dell’Azione Chiave 3 – Sostegno alle riforme delle politiche. Il bando scadrà il 20 febbraio 2020 e ha l’obiettivo di creare e sviluppare piattaforme di cooperazione tra Centri di eccellenza per l’istruzione e la formazione professionale (Centres of Vocational Excellence, CoVE).

Tali piattaforme diventeranno dei punti di riferimento riunendo CoVE di diversi paesi che abbiano ambiti di intervento specifici in comune, oppure che collaborino allo sviluppo di approcci innovativi per la formazione professionale a fronte delle sfide contemporanee. I CoVE saranno così facilitati nell’applicare tali approcci e adattare l’offerta di competenze professionali alle richieste del proprio ecosistema locale. Le piattaforme quindi favoriranno una convergenza verso l’alto, puntando all’eccellenza nell’istruzione e formazione professionale (IFP).

Le attività delle piattaforme dovranno riguardare tutti i seguenti gruppi tematici:

  1. Insegnamento e apprendimento
  2. Cooperazione e partenariato
  3. Governance e finanziamento

Il bando ha a disposizione 20 milioni di euro e i progetti finanziati beneficeranno di un contributo UE di massimo 4 milioni di euro a copertura dell’80% dei costi totali.

I progetti dovranno essere presentati da partenariati di almeno 8 enti di 4 paesi diversi aderenti a Erasmus Plus e ciascun paese deve coinvolgere almeno un soggetto del settore imprenditoriale o industriale e almeno un fornitore di IFP.

I CoVE dovranno riunire un’ampia gamma di partner locali o regionali, come per esempio organizzazioni del mondo accademico, tecnico-scientifico e imprenditoriale, parti sociali, autorità pubbliche, associazioni professionali, servizi per l’impiego, ecc.

Per saperne di più consulta la pagina del bando e leggi il bando completo.