Programma Salute: aperti i nuovi bandi 2020

246

Il programma Salute ha lanciato i nuovi topic del bando 2020 per la presentazione di proposte progettuali a sostegno dei sistemi sanitari europei.

Fino al 3 giugno 2020 sarà possibile candidare proposte ai seguenti 7 topic:

  • Appalti pubblici sanitari nell’UE (350.000 euro)
  • Sostegno agli investimenti sanitari (1.500.000 euro)
  • Sostegno all’attuazione delle migliori pratiche nel settore della salute mentale – Trasferimento di iFightDepression (Alleanza europea contro la depressione) (2.000.000 euro)
  • Sostegno all’attuazione delle migliori pratiche nel settore della salute mentale – Trasferimento di Housing First Portugal (Casas Primeiro Portogallo) (1.000.000 euro)
  • Accesso alla vaccinazione per i migranti appena arrivati nei paesi di prima linea, di transito e di destinazione (1.000.000 euro)
  • Accesso alla vaccinazione per gruppi svantaggiati, isolati e difficili da raggiungere (1.000.000 euro)
  • Attività degli stakeholder a sostegno di una cooperazione rafforzata contro le malattie prevenibili con i vaccini (1.000.000 euro)

Possono partecipare enti pubblici, privati e organizzazioni non governative con sede negli Stati membri dell’UE, Islanda, Norvegia, Serbia, Bosnia-Erzegovina e Moldavia. Ogni topic presenta specificità per quanto riguarda la composizione del partenariato.

Il budget complessivo ammonta a 7.850.000 euro. I progetti riceveranno un contributo europeo a copertura del 60% dei costi ammissibili, ad eccezione di progetti valutati di “eccezionale utilità” per i quali il cofinanziamento può arrivare all’80%.

Maggiori informazioni su questo sito.