Covid-19: bando speciale EYF per organizzazioni giovanili!

324

La European Youth Foundation (EYF) del Consiglio d’Europa ha aperto un bando speciale per attività pilota che rispondano a necessità locali legate alla crisi Covid-19.

Il bando è rivolto a organizzazioni giovanili locali o nazionali, ovvero organizzazioni no-profit e non governative composte e gestite da giovani con sede nei 47 paesi membri del Consiglio d’Europa.

Le attività pilota finanziate dalla Special Call Covid-19 dovranno rispondere alle seguenti priorità:

  • sostegno a gruppi particolarmente vulnerabili quali senza dimora, rifugiati e richiedenti asilo, persone con disabilità, persone in condizioni di isolamento o in comunità remote
  • sostegno a servizi sanitari, sociali ed educativi
  • educazione e sensibilizzazione sull’importanza dei diritti umani in risposta all’emergenza Covid-19.

È fortemente incoraggiata la collaborazione con le autorità competenti per la gestione della crisi a livello locale o nazionale ed è obbligatorio il rispetto delle misure di sicurezza predisposte da tali autorità.

I progetti potranno ricevere un contributo massimo di 10.000 euro. Il bando prevede scadenze periodiche, di cui la prossima è fissata al 10 maggio 2020. Le scadenze successive verranno comunicate sul sito del Consiglio d’Europa e sono previste a giugno e settembre 2020.

Leggi tutti i dettagli sul bando.