Border Breakers – Primo bando di Europa Creativa

862

Il nuovo programma Europa Creativa è ormai alle porte, a conferma di ciò i primi inviti a presentare proposte, pubblicate dalla commissione.

Si ricorda che il programma mira a favorire la protezione e la promozione della diversità culturale e linguistica europea, e rafforzare la competitività dei settori culturali e creativi.

Nello specifico la Call fa riferimento ai premi Border Breakers i quali intendono promuovere i talenti emergenti nel campo della musica pop, rock e dance.

I premi hanno l’obiettivo di accrescere ulteriormente la visibilità e il successo transfrontaliero dei vincitori, e quindi riuscire a valicare i confini statali per esportare la musica dei gruppi vincitori in tutto il mondo.

Il bilancio totale riservato al piano di lavoro per l’edizione 2015 è stimato a 400 000 EUR.

Le sovvenzioni raggiungono un tasso massimo di cofinanziamento pari al 60% dei costi ammissibili totali. Le candidature devono essere inviate alla Commissione entro il 31 gennaio 2014.

Per ulteriori informazioni si rimanda al bando ufficiale.