Sostegno all’imprenditorialità dei giovani migranti, nuovo bando!

3561

Il nuovo Bando per sviluppare le capacità imprenditoriali dei giovani migranti (225-G-GRO-PPA-16-9233) è promosso dalla DG Mercato interno, industria, imprese e PMI e ha l’obiettivo di fornire supporto e formazione ai migranti, specialmente in giovane età e arrivati da poco in un Paese europeo, interessati ad avviare attività imprenditoriali sia a scopo di profitto sia a sfondo sociale.

A questo fine il bando cerca di sviluppare, migliorare e disseminare schemi, sia nuovi sia già esistenti, di supporto per i migranti.

Le azioni, dunque, saranno focalizzate su:

  • Corsi di formazione (aspetti teorici e pratici dell’imprenditorialità, analisi di fattibilità dell’idea e supporto all’avviamento)
  • Mentoring per i migranti imprenditori (affiancamento con esperti)

I progetti devono includere tutti i seguenti interventi:

1: Identificazione dei potenziali migranti imprenditori

2: Educazione e formazione

3: Mentoring per migranti aspiranti imprenditori

4: Dimensione orizzontale: cooperazione transnazionale e scambio di buone pratiche

I soggetti a cui è rivolto il bando sono enti e organizzazioni con sede nei 28 Stati membri, attivi nella promozione dell’integrazione economica e sociale dei migranti o nel sostegno agli imprenditori e includono:

  • Autorità e amministrazioni pubbliche a livello nazionale, regionale e locale
  • Camere di commercio e industria o enti simili
  • Associazioni industriali e reti di sostegno alle imprese
  • Organizzazioni di sostegno alle imprese e incubatori
  • ONG, organizzazioni no-profit, associazioni e fondazioni che lavorano con i migranti
  • Enti di istruzione e di formazione

I progetti devono essere presentati da almeno 3 partner di 3 Paesi diversi.

Il budget complessivo a disposizione del bando è di 2.150.000 euro. Il contributo coprirà un massimo dell’85% dei costi ammissibili del progetto. Si prevede di finanziare circa 4 progetti il cui budget massimo sarà di 537.500 euro.

Il bando scadrà il 30 novembre 2016, ore 17.

Per approfondimenti visitare questo sito.