WORLD WATER DAY: RICORRE IL 22 MARZO LA GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

2792

Il 22 Marzo ricorre la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita dale Nazioni Unite, con l’obiettivo di sensibilizzare e promuovere azioni concrete per la tutela delle risorse idriche.

Il tema proposto dalle Nazioni Unite per questo anno è WASTE WATER: tecnicamente con tale termine si indicano i reflui che vengono scaricati nei corpi d’acqua dagli impianti di depurazione civili e industriali, in senso più ampio tutte le acque inquinate che raggiungono le acque superficiali.

Per le squadre di Esploratori dell’Acqua, il 22 marzo, oltre a rappresentare un’opportunità in più per festeggiare l’acqua, significherà anche mettersi in gioco in una nuova sfida, creata ad hoc per l’evento.

La sfida degli Esploratori dell’Acqua consisterà nell’approfondire il tema delle acque reflue, nello specifico scegliendo tra:

  • Acque reflue e ciclo dell’acqua
  • Acque reflue e città
  • Acque reflue e industrie
  • Acque reflue e agricoltura

Ciascuna squadra dovrà produrre un power point, unitamente ad una o più foto, scattate personalmente, che rappresentino il loro lavoro. Un esempio è fotografare un canale di scolo delle acque nella città, oppure farsi un selfie vicino ad un canale…..insomma largo alla fantasia!

A tutte le squadre partecipanti verrà rilasciato un certificato specifico dell’evento, oltre all’assegnazione di 100 punti bonus.

La squadra vincitrice riceverà, oltre al certificato, 150 punti bonus e un premio a sorpresa!

Ricordiamo che il programma Water Explorer è al terzo anno di implementazione: le iscrizioni sono sempre aperte per tutte le scuole ed associaizoni giovanili.

Maggiori informazioni su www.waterexplorer.org/italia