EYE2023: aperti due bandi per coinvolgere i giovani pan-europei

135

Dal 9 al 10 giugno 2023, si terrà a Strasburgo e online la quinta edizione dell’European Youth Event (EYE) per raccogliere e diffondere le idee dei giovani cittadini europei. L’evento proporrà momenti di confronto sul ruolo della democrazia e dell’impegno dei giovani all’interno dell’Unione europea, tematiche che aprono momenti di discussione in vista delle elezioni europee del 2024.

Potranno partecipare ragazzi e ragazze tra 16 e 30 anni che vogliono confrontarsi sul futuro dell’Europa e condividere spazi di discussione e networking.

Per aumentare il loro coinvolgimento, il Parlamento europeo ha messo a disposizione due bandi per incentivare la partecipazione giovanile:

1. BANDO PER ORGANIZZARE ATTIVITÀ

L’obbiettivo del bando è quello di coinvolgere i giovani partecipanti per co-creare il programma EYE2023 organizzando un workshop interattivo di persona durante EYE2023 a Strasburgo.

Il workshop può assumere molte forme (giochi di simulazione, laboratori di canto corale, laboratori sulla comunicazione inclusiva, bootcamp per attivisti ecc.). Si chiede di ospitare il workshop una volta venerdì 9 giugno e una volta sabato 10 giugno.

2. BANDO PER PRESENTARE PROPOSTE

Facendo domanda sarà possibile ricevere una sovvenzione per organizzare attività nel Villaggio EYE.

Il bando si rivolge alla gioventù pan-europea e organizzazioni della società civile, e istituti di educazione superiore per artisti, con almeno 4 anni di esperienza nell’ambito della comunicazione come moltiplicatori, capaci di mobilizzare vaste reti con lo scopo esplicito di creare connessioni con i giovani.

Le proposte per entrambi i bandi devono essere presentate entro il 10 novembre 2022.

Ulteriori dettagli sull’evento e sulle possibilità di finanziamento sono disponibili qui.