Horizon Europe: aperti nuovi bandi nell’ambito delle 5 missioni UE

789

La Commissione europea ha aperto nuovi  bandi a sostegno della ricerca e dell’innovazione nell’ambito delle cinque missioni europee del Programma Horizon Europe.

Dopo l’adozione del Work Programme per il periodo 2023-2024, la Commissione mette a disposizione un budget complessivo di 600 milioni di euro.

I bandi sono parte delle cinque missioni individuate precedentemente dalla Commissione Europea, con l’obiettivo di sostenere la ricerca per realizzare le principali priorità della Commissione e trovare risposte ad alcune delle più grandi sfide del nostro tempo entro il 2030.

Di seguito maggiori dettagli suddivisi per missione:

1) Missione UE: Adattamento ai cambiamenti climatici

Missione a sostegno di almeno 150 tra regioni, città e autorità locali dell’Unione Europea verso la resilienza verso la resilienza climatica entro il 2030. Con un budget totale di 83 milioni di euro, il 10 gennaio sono stati aperti tre bandi per questa missione, scadenza 20 settembre 2023.

2) Missione UE: Cancro

La missione 2 si pone come obiettivo nella lotta a sconfiggere il cancro attraverso una sua migliore comprensione, la prevenzione, la diagnostica e la qualità della vita. Il 12 gennaio sono stati aperti quattro nuovi bandi con un budget totale di 110,7 milioni di euro. La scadenza per l’invio delle proposte il 12 aprile 2023.

3) Missione UE: Ripristinare i nostri oceani e le nostre acque

La missione 3 fornisce un approccio sistemico per il ripristino, la protezione e la conservazione dei nostri oceani, mari e acque entro il 2030. Sono undici i nuovi inviti a presentare proposte per questa missione, con un budget totale di oltre 87,7 milioni di euro. Congiuntamente con altre missioni, sono stati lanciati due nuovi bandi, OCEAN-SOIL e CLIMA-OCEAN-SOIL, con un budget totale di 31 milioni di euro. Tutti i bandi sono aperti il 17 gennaio 2023, con scadenza il 20 settembre 2023.

4) Missione UE: Città intelligenti e neutrali dal punto di vista climatico

La missione Città intelligenti e neutrali dal punto di vista climatico mira a realizzare 100 città climaticamente neutre e intelligenti entro il 2030. Per questa missione sono stati aperti il 10 gennaio 2023 due bandi, con scadenza il 27 aprile 2023. Il budget totale indicativo arriva a 70 milioni di euro.

In aggiunta, una specifica call è stata aperta per la ricostruzione delle città ucraine in modo intelligente e climaticamente neutrali, con un budget di 5 milioni di euro, con apertura fissata al 4 aprile 2023 e scadenza il 6 settembre 2023.

5) Missione UE: Un accordo sul suolo per l’Europa

La quinta missione ha come scopo la creazione di 100 laboratori per guidare la transizione verso suoli sani entro il 2030. Il 17 gennaio 2023 sono stati aperti nove nuovi bandi, con un budget totale di 126 milioni di euro. La scadenza è fissata al 20 settembre 2023.

Si segnala un bando congiunto tra le missioni 1 – Adattamento ai cambiamenti climatici e 4 – Città intelligenti e neutrali dal punto di vista climatico:

Chiusura Bando: 27 aprile 2023

Contributo UE: da 10.000.000 a 12.000.000 EUR

E un secondo bando congiunto tra le missioni 1 – Adattamento ai cambiamenti climatici, 3 – Ripristinare i nostri oceani e le nostre acquee 5 – Soil Deal per l’Europa:

Chiusura Bando: 20 settembre 2023

Contributo UE: circa 15000000 EUR

Maggiori informazioni sono disponibili a questo link.