Italia-Croazia: approvati 50 progetti standard al 1° bando!

239

Il programma di cooperazione transfrontaliera Interreg Italia-Croazia ha pubblicato i risultati della selezione delle candidature pervenute al 1° bando per Progetti Standard, chiusosi a luglio 2017.

Sono stati finanziati 50 progetti standard su 197 proposte presentate, che saranno sostenuti da un totale di 101 milioni di EUR di contributi FESR.

I progetti sono stati sottoposti a una valutazione basata sull’eleggibilità amministrativa e su criteri di coerenza strategica e operativa rispetto all’Asse Prioritario affrontato.

Nello specifico, questi sono i risultati per ogni Asse del programma:

Asse prioritario 1 – Innovazione Blu

Finanziati 8 progetti su 42 nell’ambito dell’unico Obiettivo Specifico disponibile:

OS 1.1. “Valorizzare le condizioni per l’innovazione nei settori rilevanti della blue economy all’interno dell’area di cooperazione”.

Asse prioritario 2 – Sicurezza e Resilienza

Finanziati 10 progetti su 29 così suddivisi:

> 7 progetti relativi all’OS 2.1 “Migliorare il monitoraggio dei cambiamenti climatici e la pianificazione di misure di adattamento generanti effetti specifici all’interno dell’area del programma”

> 3 progetti relativi all’OS 2.2. “Aumentare la salvaguardia dell’area di programma da calamità naturali e di origine umana”.

Asse prioritario 3 – Patrimonio ambientale e culturale

Finanziati 22 progetti su 112 così suddivisi:

> 12 progetti relativi all’OS 3.1 “Fare del patrimonio naturale e culturale una leva per uno sviluppo territoriale sostenibile e più equilibrato”

> 5 progetti relativi all’OS 3.2 “Contribuire a proteggere e salvaguardare la biodiversità nel bacino Adriatico”

> 5 progetti relativi all’OS 3.3 “Migliorare le condizioni qualitative ambientali del bacino Adriatico (mare e costa) attraverso tecnologie innovative e approcci sostenibili”.

Asse prioritario 4 – Trasporto marittimo

Finanziati 10 progetti su 14 nell’ambito dell’unico Obiettivo Specifico disponibile:

OS 4.1 “Migliorare la qualità, la sicurezza e la sostenibilità ambientale dei servizi di trasporto e dei nodi marini e costieri, promuovendo la multimodalità nell’area del programma”.

Per maggiori informazioni e per scaricare la lista dei progetti visitare il sito del programma Interreg Italia-Croazia.