Verso una moda sostenibile: nuovo bando COSME

469

Il programma europeo per le piccole e medie imprese COSME ha lanciato il bando “Accelerare ed estendere applicazioni innovative per un’industria della moda sostenibile e circolare”.

Il bando avrà scadenza il 17 dicembre 2019 e ha l’obiettivo di fornire sostegno a PMI e start-up del settore della moda verso una maggiore sostenibilità e una transizione a un modello di business circolare.

Infatti, molte piccole imprese del settore non sono consapevoli dei benefici che possono ottenere attraverso modelli di business riparativi e rigenerativi, primo fra tutti una migliore competitività su un mercato in cui i comportamenti dei consumatori nei confronti della moda e delle sue implicazioni ecologiche ed etiche stanno rapidamente cambiando.

In particolare, i progetti dovranno sviluppare uno schema di sostegno a imprese, start-up e designer che vogliano implementare un modello produttivo più sostenibile e che sarà strutturato nelle seguenti attività:

  • Facilitazione della cooperazione transnazionale per il trasferimento di conoscenze e migliori pratiche sulla moda sostenibile/circolare
  • Organizzazione di attività di sviluppo delle capacità per PMI, designer e start-up
  • Messa in atto di uno schema di sostegno tecnico e finanziario per aiutare l’espansione di applicazioni, prodotti, processi e idee innovativi per una moda sostenibile e circolare

Il bando ha a disposizione un bilancio di 875.000 EUR che andrà a finanziare 4 proposte per una percentuale del 75% dei costi totali ammissibili di ognuna.

Il partenariato deve comprendere almeno 4 enti di 3 paesi diversi (Stati membri UE, Islanda, Moldova, Armenia, Ucraina, Montenegro, Macedonia del Nord, Turchia, Albania, Serbia, Bosnia Erzegovina e kosovo).

Maggiori informazioni su questo sito.