DICTAT

1701

DICTAT – Performative Culture Cooperation for awareness on past European DICTATorships

Capofila
Teatro Magro Cooperativa Sociale Onlus (Mantova)

Programma e bando
Cultura (2007-2013), Misura 1.2.1 – Bando 2011

Progetto attivo

Breve descrizione
DICTAT è un progetto transnazionale co-finanziato dal programma comunitario Cultura (2007-2013) all’interno del bando 2011. InEuropa srl ha svolto la progettazione e attualmente supporta il capofila nella gestione.

Obiettivi
DICTAT intende creare una rete transnazionale di soggetti europei impegnati nell’avvio di un processo di consapevolizzazione verso la memoria storica delle dittature che hanno colpito i popoli europei nel passato, in quanto tali esperienze non sono state ‘rielaborate’ e sufficientemente analizzate né in pubblici dibattiti né all’interno di libri o testi scolastici.
Le numerose dittature che hanno caratterizzato il secolo scorso, sebbene con modalità e caratteristiche differenti, hanno un comune denominatore, e sono espressione di un assottigliarsi progressivo della coscienza comune. DICTAT vuole fornire un’interpretazione di una Storia che non è totalmente lontana dalla nostra realtà quotidiana. Le dittature sono, infatti, spettri che si possono ripresentare in qualsiasi momento, se la collettività non è attenta e consapevole.
Ciò verrà fatto per mezzo del teatro, ovvero con la co-produzione di uno spettacolo teatrale transnazionale per un’analisi più precisa di ciò che è accaduto in Europa in passato, rivolgendosi in particolare alle nuove generazioni.

Azioni
Azione 1 – Gestione e coordinamento del progetto
Azione 2 – Avvio del progetto
Azione 3 – Strumenti web e materiali di disseminazione
Azione 4 – Azioni media e attività promozionali
Azione 5 – Attività preliminare di ricerca e studio
Azione 6 – Incontro di ricerca e studio in Italia
Azione 7 – Produzione dello spettacolo DICTAT congiunto
Azione 8 – Primo incontro per la produzione dello spettacolo DICTAT congiunto
Azione 9 – Secondo incontro per la produzione dello spettacolo DICTAT congiunto
Azione 10 – Terzo incontro per la produzione dello spettacolo DICTAT congiunto
Azione 11 – Quarto incontro per la produzione dello spettacolo DICTAT congiunto
Azione 12 – Prove e debutto dello spettacolo in Italia
Azione 13 – Conferenza internazionale
Azione 14 – Prove ed esecuzione dello spettacolo in Spagna
Azione 15 – Attività laboratoriali in Spagna
Azione 16 – Prove ed esecuzione dello spettacolo in Romania
Azione 17 – Attività laboratoriali in Romania
Azione 18 – Prove ed esecuzione dello spettacolo in Polonia
Azione 19 – Attività laboratoriali in Polonia
Azione 20 – Incontro finale gestionale

Risultati
I principali risultati attesi di DICTAT sono:
• Creazione di una rete di artisti e operatori culturali capaci di creare interesse e attenzione verso la memoria storica delle passate dittature europee attraverso attività culturali congiunte
• Valorizzazione del dialogo interculturale tra operatori e professionisti della cultura, cittadini, giovani
• Promozione della mobilità transnazionale degli operatori e professionisti culturali legati alla produzione di forme artistiche connesse alla performance teatrale come strumento a favore del dialogo interculturale, con particolare riguardo a patrimonio storico e culturale
• Accrescimento della consapevolezza che il teatro rappresenta uno strumento in grado di unire diversi popoli europei ed è in grado di facilitare la comprensione di temi culturali comuni.

Partenariato
Il partenariato è composto da 4 soggetti privati provenienti da 4 Paesi diversi: Italia, Polonia, Romania, Spagna.

Durata
Il progetto ha una durata di 18 mesi (1 luglio 2012 – 31 dicembre 2013)

Sito Web
In costruzione

Budget Totale
Il progetto ha un costo totale di € 316.700

Contributo
€ 158.350 co-finanziato dall’UE pari al 50%

Ente finanziatore
Commissione Europea – Direzione Generale Istruzione e Cultura