Rigenerazione degli spazi industriali: avviato con successo il progetto RESCUE di Europa Creativa

548

Il 28 e 29 novembre 2019 si è tenuto a Santo Stefano di Magra, comune in provincia di La Spezia, il Kick off meeting del progetto RESCUE – REgeneration of disused Industrial Sites through Creativity in Europe, una operazione transnazionale supportata dal programma europeo Europa Creativa.

L’ente capofila del progetto è il comune di Santo Stefano di Magra che, per 2 anni, collaborerà a RESCUE con 5 organizzazioni partner: IBug (DE)Klanghaus (AT)Association for Contemporary Art OX-P (SI) e l’Associazione Gli Scarti (IT).

L’obiettivo primario del progetto è di ricorrere all’arte e alla cultura come mezzi innovativi per far rivivere i siti industriali dismessi, grandi strutture abbandonate e dimenticate, offrendo al tempo stesso una panoramica sulla storia del lavoro legata a questi luoghi, valorizzandoli e conservandone la memoria.

Durante il meeting di avvio del progetto i partner si sono accordati sullo svolgimento delle prossime attività pianificate, che condurranno ad uno scambio di buone pratiche tra i paesi partecipanti, volte alla rigenerazione di siti industriali in disuso attraverso la creatività.

Nei prossimi mesi sono previsti numerosi workshop, la produzione di opere e spettacoli, l’organizzazione di eventi pubblici per la diffusione della conoscenza della storia europea della forza lavoro e la definizione di strategie di comunicazione e di audience development.

InEuropa ha permesso la costruzione del progetto e la sua candidatura, ed è coinvolta nella gestione amministrativa e finanziaria transnazionale dell’intera iniziativa.

Seguiranno presto nuovi aggiornamenti sullo sviluppo del progetto!

foto-1foto-2foto-4foto-5foto-6foto-8foto2

foto-9