Horizon 2020: pubblicato il report “Getting Cultural Heritage to work for Europe”

2824

Il gruppo europeo di esperti per il patrimonio culturale, nominato dalla Commissione Europea nel 2014, ha pubblicato il report dal titolo “Getting Cultural Heritage to work for Europe”. Il documento, riconoscendo il valore del patrimonio culturale europeo, da un punto di vista economico, sociale e ambientale, ne analizza il potenziale, in termini di crescita economica, creazione di posti di lavoro, supporto alla coesione sociale all’interno delle comunità e sviluppo sostenibile. In considerazione della scarsa diffusione di pratiche innovative al riguardo, il gruppo auspica un impegno da parte delle Istituzioni Europee per promuovere l’uso innovativo del patrimonio culturale in un maggior numero di realtà. A tal fine, il report suggerisce l’implementazione di attività volte alla condivisione transnazionale di best practices ed esperienze tra una molteplicità di attori (autorità pubbliche, ONGs, settore privato), riguardo nuove pratiche di finanziamento, nuove forme di governance, partnership pubblico-privato, crowdfunding, coinvolgimento diretto dei cittadini nella gestione e tutela del patrimonio culturale.

Per maggiori informazioni, consultare il link

http://ec.europa.eu/culture/news/2015/0427-heritage-2020_en.htm