Il nuovo progetto di bilancio dell’UE per il 2016

3040

Lo scorso 27 Maggio, la Commissione ha presentato la proposta di bilancio per il 2016 per un ammontare di risorse pari a 143.5 miliardi di Euro in stanziamenti di pagamento. La proposta, in attesa di approvazione da parte del Parlamento europeo e degli Stati membri, prevede tra le diverse voci:

  • 58 miliardi di Euro per stimolare la crescita, l’occupazione e la competitività all’interno dell’Unione;
  • 67 miliardi di Euro per sostenere le priorità politiche della Commissione (ad esempio, l’Unione dell’energia e il mercato unico digitale);
  • 8 miliardi di Euro per finanziare Erasmus+, il programma per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport;
  • 10 miliardi di Euro per rafforzare la competitività mediante la ricerca e l’innovazione grazie a programmi come Orizzonte 2020;
  • 86 miliardi di Euro per supportare gli agricoltori.

Nel nuovo progetto di bilancio, aumentano poi gli stanziamenti in materia di migrazioni. Nello specifico sono previsti: stanziamenti aggiuntivi per le operazioni Triton e Poseidon, un rafforzamento dell’assistanza di emergenza per i paesi in prima linea, il finanziamento di un programma di reinsediamento a livello di Unione Europea e il potenziamento dell’ agenzia Frontex ed EASO (Ufficio per il sostegno all’asilo). Inoltre, 833 milioni di Euro verranno stanziati per il Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione e per il Fondo Sicurezza Interna.

Importanti voci di spesa saranno infine quelle riguardanti le emergenze esterne all’Unione e l’aiuto umanitario (9.5 miliardi di Euro), lo strumento europeo di vicinato (+34% rispetto al 2015) e lo strumento di cooperazione allo sviluppo (+27% rispetto al 2015).

EU Budget 2016

Per ulteriori informazioni consultare il link:

http://europa.eu/rapid/press-release_IP-15-5046_it.htm