Innovazione e imprenditorialità femminile: Premio UE per Donne Innovatrici 2017

1980

Il programma Horizon 2020 promuove il bando “EU Prize for Women Innovators 2017” che premia appunto le iniziative imprenditoriali innovative femminili. Il bando ha lo scopo di incoraggiare le donne a sfruttare il potenziale commerciale dei propri progetti di ricerca e innovazione, dato che il genere femminile è molto attivo nel campo della ricerca ma lo è in misura minore nell’imprenditoria innovativa.

I premi contribuiranno ad aumentare la consapevolezza pubblica dell’importanza del contributo delle donne ricercatrici all’imprenditorialità ed incoraggerà le donne imprenditrici a diventare innovatrici.

In questa quarta edizione del concorso, la Commissione Europea assegnerà tre EU Prize for Women Innovators e un Rising Innovator Award per giovani innovatrici all’inizio della propria carriera:

  • Primo premio: 100.000 euro
  • Secondo premio: 50.000 euro
  • Terzo premio: 30.000 euro
  • Rising Innovator Award: 20.000 euro

Le candidate devono essere residenti in uno degli Stati membri o in un Paese partecipante al programma Horizon 2020 e devono essere fondatrici o co-fondatrici di una società attiva registrata prima dell’1 gennaio 2015, con un giro di affari di almeno 100.000 euro nel 2014 o 2015. Inoltre, le candidate o le società che rappresentano, devono avere ricevuto finanziamenti europei o nazionali per la ricerca e innovazione o fondi alternativi dal settore privato, crowdfunding, ecc.

Nel caso del Rising Innovator Award per le innovatrici emergenti, le candidate devono essere nate a partire dal 1986.

Il termine per presentare le candidature è il 3 novembre 2016.

Per informazioni visitare il sito.