Giovani e sviluppo: diventa Young Leader agli EU Development Days!

1956

La Commissione Europea invita i giovani tra 21 e 26 anni senza restrizioni di nazionalità e con provato impegno nella propria comunità, a rappresentare il lavoro e l’impatto della gioventù sullo sviluppo, candidandosi alle selezioni per diventare Young Leader e partecipare alle Giornate europee dello sviluppo 2017 (EDD) che si terranno il 7 e l’8 giugno 2017 a Bruxelles.

Saranno scelti 16 rappresentanti dei giovani che si distinguono per capacità, esperienza e impegno in questioni legate allo sviluppo, i quali saranno invitati ai gruppi ad alto livello degli EDD2017, a condividere le loro idee ed esperienze e a far parte del dibattito a livello mondiale con i principali attori dello sviluppo, responsabili politici e operatori. La scadenza per candidarsi è il 9 marzo 2017.

Come parte dell’impegno internazionale verso il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, le Giornate europee dello sviluppo riuniscono ogni anno la comunità attiva nella promozione dello sviluppo per discutere di esperienze e ispirare nuove partnership e soluzioni ai problemi più urgenti a livello mondiale.

Il Forum di quest’anno, “Investing in Development”, includerà 3 temi principali e relativi sottotemi:

Investing in People: Giovani; Uguaglianza di genere/empowerment femminile; Migrazioni e mobilità; Demografia e sviluppo; Disuguaglianze; Energia sostenibile e azione per il clima.

Investing in Prosperity: Investimento sostenibile; Mobilitazione delle risorse interne; Commercio e globalizzazione equi; Occupazione dignitosa; Digitalizzazione.

Investing in Peace and Partnerships: Partenariato con il settore privato; Costruzione di partenariati globali; Impegno con paesi a medio reddito; Partenariati per Organizzazioni della società civile e attori locali; Fragilità e resilienza.

Attuare una crescita sostenibile e creare posti di lavoro dignitosi, specialmente per donne e giovani, sono obiettivi raggiungibili solo attraverso maggiori investimenti, in particolare con il pieno impegno del settore privato in quanto attore di uno sviluppo economico e responsabile. Agli EDD2017 si discuterà il ruolo del settore privato nelle politiche internazionali al fine di combattere la povertà e migliorare le condizioni di vita a livello globale.

Ogni giovane candidato potrà scegliere fino a 3 degli argomenti sopra elencati e, a seconda della propria esperienza, i selezionati saranno invitati a parlare di uno di questi ai panel di discussione dell’Auditorium.

Durante la permanenza a Bruxelles inoltre, gli Young Leader visiteranno le istituzioni europee, parteciperanno ai workshop, incontreranno policy-maker e altri giovani da tutto il mondo, il tutto spesato dalla Commissione europea.

Informazioni e candidature su questo sito.