LIFE: bando per ONG attive in protezione ambientale e clima!

3100

L’EASME, Agenzia Esecutiva per le piccole e medie imprese, ha aperto il bando per Accordi Quadro di Partenariato con ONG attive nella protezione ambientale e nell’azione per il clima, in scadenza il 15 giugno 2017.

L’obiettivo è di identificare e sostenere organizzazioni no-profit in grado di rafforzare la partecipazione della società civile nel dialogo sullo sviluppo di politiche ambientali e climatiche e nella loro implementazione.

Le ONG selezionate in questo bando beneficeranno di sovvenzioni di funzionamento relative alle attività eleggibili durante gli anni 2018-2019. Per questo, i candidati dovranno dettagliare le attività in piano strategico biennale da presentare insieme a un’ipotesi di budget globale indicativo.

Il massimo contributo UE richiedibile dai beneficiari è di 700.000 EUR all’anno, a copertura del 60% delle spese totali ammissibili.

Gli enti ammissibili al bando sono:

  • no-profit;
  • indipendenti (in particolare da governo, autorità pubbliche, interessi politici e commerciali);
  • attivi nel campo dell’ambiente e dell’azione per il clima, e con obiettivi mirati al bene pubblico, allo sviluppo sostenibile e/o allo sviluppo/implementazione di politiche e legislazioni UE in materia ambientale e climatica;
  • stabiliti in uno Stato membro UE;
  • operativi a livello europeo con struttura e attività che includano almeno 3 Stati membri.

Maggiori informazioni e documentazione ufficiale a questo sito.