Sicurezza e difesa: bando COSME per l’internazionalizzazione di cluster!

1141

Il programma COSME ha aperto un bando per l’internazionalizzazione dei cluster nel settore della difesa e della sicurezza, in scadenza il 13 dicembre 2017.

L’obiettivo è di sostenere i cluster e le reti di imprese relativi alla difesa e sicurezza europee nell’intensificare la collaborazione transfrontaliera con altri cluster di diversi settori per sviluppare strategie congiunte nel settore delle tecnologie, prodotti e servizi dual use verso paesi non europei.

Rafforzando la cooperazione tra cluster e reti di business e sostenendo la formazione di un “European Strategic Cluster Partnership – Going International“, il bando aiuterà le PMI europee, specie nel settore della difesa e sicurezza, ad accedere a nuove catene di valore globali e ad assumere una posizione di maggiore leadership.

I partenariati avranno la possibilità di sviluppare e implementare una strategia di internazionalizzazione congiunta verso i paesi terzi al di fuori dell’UE. Essi devono essere formati da minimo 3 enti stabiliti in diversi Stati membri dell’UE.

Ciascun candidato deve rappresentare un’organizzazione di cluster o un’organizzazione di reti di business attive nello sviluppo dell’innovazione per le PMI, con sede negli Stati membri UE. Deve essere inoltre registrato (o avere pianificato la registrazione) sulla European Cluster Collaboration Platform (ECCP). Almeno una delle tre organizzazioni di cluster o di business deve essere legata al settore della difesa.

Il budget totale a disposizione ammonta a 800.000 EUR. Il contributo massimo per singolo progetto può ammontare a 200.000 EUR, finanziando così 4 proposte. Il cofinanziamento UE coprirà al massimo il 75% dei costi totali ammissibili.

Maggiori informazioni sulla pagina del bando!