Erasmus+ Sport: partecipa o segui la diretta dell’Infoday sulle opportunità 2018!

1657

Il 30 gennaio 2018, a Bruxelles, si svolgerà l’Infoday Erasmus+ sulle opportunità nel settore Sport, organizzato dall’EACEA – Agenzia Esecutiva per l’Istruzione, la Cultura e gli Audiovisivi.

L’evento nasce per informare i potenziali candidati sugli obiettivi e le tipologie di progetti finanziati dal bando Erasmus+ Sport in scadenza il 5 aprile 2018, oltre che dare consigli sulle modalità di presentazione delle proposte e sugli aspetti finanziari della progettazione.

Inoltre, sarà possibile costruire reti per possibili partnership, incontrando enti interessati a partecipare da tutta l’Europa e conoscere le passate esperienze di successo finanziate nel settore Sport.

Le registrazioni sono aperte a questo link per massimo 2 rappresentanti di ciascuna organizzazione. Per chi non potrà essere presente fisicamente, sarà disponibile il webstreaming dell’evento.

I lavori saranno aperti dal Commissario Europeo per l’Istruzione, la Cultura, il Multilinguismo e la Gioventù Tibor Navracsics. Seguiranno due sessioni in plenaria sul contesto politico del programma Erasmus+ Sport e il processo di candidatura e selezione delle proposte. Nel pomeriggio, 3 workshop paralleli illustreranno nel dettaglio i criteri di valutazione dei progetti, gli aspetti finanziari e la tipologia di progetti “Partenariati di collaborazione di piccola scala”. Conclude la giornata una panoramica delle altre opportunità di finanziamento UE.

I progetti Erasmus+ Sport consistono in:

> Partenariati di collaborazione e Partenariati di collaborazione di piccola scala: offrono la possibilità di sviluppare, trasferire e implementare pratiche innovative o intraprendere attività di disseminazione e sfruttamento di prodotti o idee innovative in diversi ambiti legati allo sport e all’attività fisica. Coinvolgono varie organizzazioni, in particolare le autorità pubbliche a livello locale, regionale, nazionale ed europeo, le organizzazioni sportive, le organizzazioni nell’ambito dello sport e gli organismi educativi. Si tratta di progetti innovativi finalizzati a incoraggiare la partecipazione allo sport e all’attività fisica, anche sostenendo la settimana europea dello sport; promuovere l’educazione attraverso lo sport e sostenere l’attuazione degli orientamenti europei sulla duplice carriera degli atleti; promuovere il volontariato in ambito sportivo; combattere il doping e le partite truccate; contrastare la violenza, il razzismo, la discriminazione e l’intolleranza e incoraggiare l’inclusione sociale e le pari opportunità in ambito sportivo. I due tipi di partenariati si differenziano per il numero di enti da coinvolgere: almeno 5 di 5 Paesi diversi nella prima tipologia e almeno 3 di 3 Paesi diversa nella seconda.

> Eventi Sportivi europei senza scopo di lucro: si tratta di eventi sportivi in tutta Europa che si svolgono in uno dei paesi aderenti al Programma oppure di eventi nazionali, organizzati simultaneamente in diversi paesi aderenti al Programma da organizzazioni senza scopo di lucro o organismi pubblici attivi nel settore dello sport.

Tutte le informazioni e il webstreaming dell’Infoday sono disponibili su questo sito.