Nuovo bando Cinema come Hub innovativi per le comunità locali!

2995

La Commissione europea ha aperto il nuovo bando dell’Azione Preparatoria “Cinemas as Innovation Hubs for Local Communities” con scadenza posticipata al 21 agosto 2020 (scadenza originale 7 agosto 2020).

L’obiettivo è di creare centri culturali innovativi attorno alle sale cinematografiche e sperimentare nuovi modi di sostenere i cinema all’interno delle comunità locali, in particolare nelle zone in cui i cinema e le strutture culturali sono limitati e dove la crisi dovuta al Covid-19 ha avuto un impatto molto forte. La pandemia ha infatti profondamente colpito i cinema e ha cambiato in modo drammatico l’esperienza legata a questi luoghi.

In particolare, l’azione sosterrà progetti che sperimentino nuovi modi di andare al cinema tenendo conto delle esigenze del pubblico locale e si concentrerà su:

  • Ripensare l’esperienza cinematografica all’indomani della crisi pandemica al fine di creare luoghi culturali innovativi, in particolare con la cooperazione tra cinema e piattaforme VOD;
  • Sviluppo del pubblico e costruzione di comunità attraverso esperienze interattive (offrendo una vasta gamma di attività culturali ed educative).

I progetti devono essere presentati da esercizi cinematografici o organizzazioni culturali profit o no-profit con sede nei paesi membri dell’Unione Europea. Il partenariato deve essere composto da almeno 3 soggetti con sede in diversi paesi. Ogni progetto deve coinvolgere almeno 1 operatore cinematografico.

I progetti potranno avere una durata massima di 18 mesi.

Il budget complessivo a disposizione ammonta a 1,5 milioni di EUR. Il contributo per singolo progetto potrà ammontare al massimo a 500.000 EUR, in ogni caso a copertura di un massimo del 70% dei costi totali ammissibili.

Scopri tutti i dettagli su questo sito.