Scienza e infanzia: un nuovo successo per InEuropa, finanziato NanoProject nell’ambito di Erasmus+

314

È partito il 1° gennaio 2022 il progetto NanoEYE, finanziato nell’ambito Erasmus + KA220-SCH – Cooperation partnerships in school education, con un contributo totale di 185.330 €. La fondazione del Castello di Padernello, grazie all’aiuto di InEuropa, è uno dei partner di NanoEYE. Il progetto mira a promuovere le pari opportunità tra ragazzi e ragazze nell’educazione scientifica nei primi anni di vita per garantire l’accesso, l’inclusione, la diversità e l’equità nello sviluppo della personalità, dell’attitudine e delle competenze per promuovere la loro curiosità sul mondo che li circonda attraverso la nano scienza.

Il progetto, con durata di due anni, è capofilato da e ESCIENCIA (Spagna), ed è composto da un partenariato di 5 enti provenienti da tre Stati differenti dell’Unione Europea: Fondazione Castello di Padernello (Italia), The Festival of Curiosity Limited (Irlanda), UNIVERSIDAD DE ZARAGOZA (Spagna) e City of Dublin International Primary School Limited (Irlanda). NanoEYE intende sviluppare sistemi di alta qualità volti all’educazione e cura della prima infanzia per sostenere gli insegnanti nell’uso di metodi innovativi e reativi per insegnare le nano scienze nella prima infanzia.

Nell’ambito del progetto verranno sviluppate attività di formazione che avranno luogo nei tre paesi (Italia, Irlanda e Spagna) e nelle scuole (in cui si terranno eventi formativi e incontri con lo staff). Verranno inoltre realizzati corsi di formazione digitali a cui si potrà accedere attraverso una piattaforma online che contiene gli strumenti basati sulle nanotecnologie costituiti da unità didattiche, esperimenti e video educativi.

NanoEYE si rivolge agli insegnanti delle scuole primarie dell’infanzia, che seguiranno azioni formative, nella prima fase, in cui verranno mappati i loro bisogni attraverso un’indagine sulle metodologie e risorse appropriate. Il progetto intende sviluppare risorse didattiche orientate all’insegnamento della conoscenza delle nanotecnologie e dei nanomateriali consistenti in una Guida didattica sulle scienze e le metodologie nell’educazione della prima infanzia ed esempi di metodologie basate su giochi teatrali e due laboratori.

Per maggiori dettagli rispetto a questo progetto leggi la scheda sintetica qui.