Greening the Creative Europe Programme: una panoramica su come rendere più sostenibile il programma europeo su cultura e creatività

474

La Commissione europea ha pubblicato il documento “Greening the Creative Europe Programme”, un nuovo studio che definisce le misure che il programma Europa Creativa dovrebbe adottare per diventare più sostenibile e sostenere gli obiettivi dell’UE in materia di cambiamenti climatici.

La strategia analizzata nella pubblicazione evidenzia le necessità emerse dallo studio, che sono:

  • una guida che orienti sia richiedenti che beneficiari;
  • sviluppare raccomandazioni per il monitoraggio e la valutazione degli aspetti verdi delle proposte di progetto;
  • raccogliere buone pratiche che supportino la sensibilizzazione sulla necessità di una transizione verde nei settori culturali e creativi;
  • documentare i progressi nell’ambito del precedente programma Europa Creativa (2014-2020) grazie al monitoraggio dei progetti che perseguono obiettivi di sostenibilità.

In aggiunta, sono presenti tre documenti che indicano tutte le raccomandazioni:

  1. La strategia di greening: questo documento identifica i ruoli delle principali parti interessate e fornisce una tabella di marcia incrementale per il greening che le attività culturali e creative possono sostenere per contribuire alla transizione verso un’economia verde, promuovendo la sostenibilità e la consapevolezza ambientale.
  2. La guida alle buone pratiche ambientali: si tratta di una raccolta di raccomandazioni e buone pratiche ambientali selezionate tramite una panoramica completa degli obiettivi e degli strumenti a supporto del greening. 
  3. Il sistema di monitoraggio del programma Greening: il documento analizza il sistema di “green indicators”, che si basa principalmente su due criteri: rilevanza e qualità. 

Il criterio di rilevanza necessita di essere dimostrato attraverso l’orizzontalità sulle tematiche di inclusione e diversità, passando dalla riduzione dell’impatto ambientale e dalla parità di genere.

Per il criterio di qualità, le domande di progetto devono dimostrare che i richiedenti affronteranno le priorità orizzontali elencate nei criteri con gli obiettivi del progetto e le attività concrete.

Per scaricare il documento completo collegati qui.