Europa per i Cittadini: al via i bandi 2015

973

Sono aperte le candidature del programma Europa per i Cittadini, che sostiene azioni volte a promuovere la cittadinanza europea, sensibilizzare alla memoria ed incoraggiare la partecipazione democratica. In particolare potranno essere presentate proposte riguardanti i seguenti Assi:

–          Asse I – Memoria Europea: saranno finanziati progetti volti a stimolare la riflessione sui momenti cruciali della recente storia europea, sulle cause dei regimi totalitari nella storia moderna dell’Europa, nonché sulla commemorazione delle vittime dei loro crimini.

–          Asse II – Impegno democratico e partecipazione civica: saranno sostenuti progetti di gemellaggi di città, di reti di città e progetti sulla società civile mirati a stimolare la partecipazione, il dialogo interculturale e l’impegno sociale, al fine di approfondire il dibattito sul futuro dell’Unione europea e sulle aspettative dei suoi cittadini.

La prima scadenza è fissata al 2 marzo 2015 per entrambi gli Assi, la seconda è prevista per il 1 settembre 2015 (quest’sultima unicamente per i progetti di gemellaggi di città e reti di città).

Possono partecipare al programma tutti gli organismi pubblici e le associazioni no profit aventi personalità giuridica e stabiliti, oltre che nei 28 paesi UE, anche in Serbia, Montenegro ed ex Repubblica jugoslava di Macedonia.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link ufficiale