Erasmus Giovani Imprenditori: bando 2015

2200

E’ stato pubblicato il bando 2015 per selezionare gli enti che agiscono in qualità di organizzazioni intermediarie nell’ambito del programma Erasmus Giovani Imprenditori. Tali enti andranno ad ampliare e rafforzare la rete degli enti intermediari che già operano in qualità di punti di contatto a livello locale, al fine di agevolare la collaborazione tra Imprenditori Esperti (HE) e Nuovi Imprenditori (NE), permettendo così ai giovani (o potenziali) imprenditori di trascorrere un periodo in un Paese diverso dal proprio, presso aziende di HEs, allo scopo di fare esperienza sul campo e migliorare le possibilità di successo delle loro aziende.

Tra gli obiettivi del bando, oltre a quello di rafforzare l`imprenditorialità e sviluppare la competitività a livello internazionale delle PMI europee, favorendo le potenziali start-up, è di grande importanza anche il fornire una formazione sul campo di qualità per i nuovi imprenditori, attraverso la condivisione di esperienze e capacità, e di conseguenza supportare il networking fra imprenditori dei diversi paesi partecipanti.

Saranno selezionate circa 12 nuove organizzazioni intermediarie (riunite in partnership di almeno 5 soggetti indipendenti fra loro) che dovranno cooperare fra loro e con le altre già esistenti al fine di dare attuazione ai progetti di mobilità dei giovani imprenditori, selezionando e accoppiando un NE e un HE.

Possono partecipare tutti gli enti pubblici o privati attivi nel settore del sostegno alle imprese, camere di commercio e industria, camere dell`artigianato (ed organismi analoghi), associazioni di imprese e reti di appoggio alle imprese, nonché organizzazioni di sostegno alle imprese (come per esempio i centri che aiutano le imprese nella loro fase di avviamento, incubatori di imprese, parchi tecnologici). Le organizzazioni devono avere sede in uno dei 28 Stati membri UE o altri Stati che rientrano nel programma COSME (la lista degli altri Stati è disponibile sul sito ufficiale del programma)

Le proposte progettuali devono essere presentate da partenariati di almeno 5 enti, con sede in almeno 4 diversi Stati partecipanti (un ente può partecipare a una sola partnership). La durata massima dei progetti è di 24 mesi.

Il budget totale disponibile è di 6.000.000 euro. Il contributo comunitario può coprire fino al 90% dei costi sostenuti dalle organizzazioni intermediarie, per un massimo di 500.000 euro per partnership.

La scadenza è fissata per il prossimo 3 giugno.

Maggiori informazioni:
https://ec.europa.eu/easme/en/cos-eye-2015-4-01-erasmus-young-entrepreneurs