L’Italia sostenibile: idee e azioni per il futuro

1575

Il 20 e il 21 maggio 2016 il CNR Area della Ricerca Bologna ospiterà il convegno “L’Italia sostenibile: idee e azioni per il futuro” che affronterà il tema della ripresa economica compatibile con un percorso di sviluppo sostenibile che renda le sfide della COP 21 realizzabili.

Il convegno vedrà, tra gli altri, la partecipazione del Ministro dell’Ambiente, dei Presidenti della Regione e del CNR e del Rettore dell’Università di Bologna e avrà come focus di buone pratiche la Regione Emilia-Romagna con l’intento di portare esempi concreti di successo sul territorio per aiutare a delineare le tappe necessarie alle strategie dello sviluppo economico e ambientale dei prossimi decenni.

In particolare si rende oggi necessario sviluppare partenariati pubblico-privati in alcuni settori chiave del rilancio economico e ambientale. Verranno quindi trattati i seguenti temi: il mare e le risorse marine, i cambiamenti climatici e gli effetti connessi tra cui mitigazione ed adattamento, energia e fonti rinnovabili, il bio-agroalimentare, l’economia circolare, l’educazione e formazione per la salvaguardia ambientale.

L’evento terminerà con il documento condiviso “Agenda 2030 di Bologna su clima e sostenibilità ambientale: buone pratiche e innovazione”.

Il convegno è promosso da CNR Area della Ricerca Bologna, Ministero dell’Ambiente e Regione Emilia-Romagna.

Contestualmente si svolgerà anche il workshop “Educazione e formazione per la salvaguardia ambientale e lo sviluppo sostenibile” in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia-Romagna. Il workshop vuole condividere azioni ed esempi per individuare percorsi che coinvolgano gli insegnanti, le scuole e i portatori di interesse, ma soprattutto i formatori del futuro per creare una nuova Strategia Energetica e Ambientale Nazionale partendo dall’Educazione Ambientale, materia obbligatoria dall’a.s. 2015/2016.

Le iscrizioni sono aperte fino a oggi, 18 maggio 2016, su questo sito.