Eventi SVE su larga scala, aperto il bando Erasmus +!

1284

Il programma Erasmus Plus ha lanciato il bando per eventi del Servizio Volontario Europeo su larga scala che sostiene progetti di volontariato su larga scala (coinvolgendo almeno 30 volontari SVE) nel quadro di eventi a livello europeo o mondiale nel settore della gioventù, della cultura e dello sport (per esempio vertici mondiali per la gioventù, capitali europee della cultura, capitali europee per la gioventù, campionati sportivi europei ecc.).

Il bando scadrà il 5 aprile 2017.

Lo SVE dà la possibilità ai giovani di età compresa tra i 17 e i 30 anni di esprimere il loro impegno personale attraverso un servizio volontario non retribuito e a tempo pieno per un massimo di 2 mesi in un altro paese. I volontari potranno così contribuire allo svolgimento delle attività e delle iniziative organizzate nel contesto di un evento europeo o internazionale.

Il progetto può includere anche l’organizzazione di attività complementari come conferenze, seminari, incontri e workshop, finalizzati alla promozione del valore del volontariato durante l’evento.

Può partecipare qualsiasi organizzazione pubblica o privata con sede in un paese aderente al Programma e direttamente coinvolta nell’organizzazione di un evento europeo/internazionale nel settore della gioventù, della cultura o dello sport o che ha concluso un accordo di cooperazione scritto formale con gli organizzatori dell’evento.

I paesi aderenti a Erasmus Plus sono i 28 Stati membri dell’UE, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Turchia.

La durata del progetto deve essere compresa tra 3 e 12 mesi.

La sovvenzione massima accordata agli eventi di Servizio Volontario Europeo su larga scala ammonta a 200.000 euro.

Per tutte le informazioni e le candidature visita questo sito.