HORIZON 2020 – Trasporti: anticipazioni sui bandi 2018-2020!

2326

Nell’ambito del programma Horizon 2020 è stato pre-pubblicato il programma di lavoro 2018 – 2020 relativo alla Sfida Sociale 4 “Trasporti intelligenti, green e integrati”. Come per il workprogramme sulla Sfida Sociale “Società inclusive, innovative e riflessive”, anche questo documento è stato reso disponibile per dare una panoramica indicativa di quali potranno essere le principali opportunità per il 2018-2020, senza costituire però un documento vincolante e legalmente valido per la Commissione Europea, in quanto il workprogramme ufficiale deve ancora essere adottato.

L’obiettivo della Sfida Sociale 4 è quello di creare un sistema di trasporti europeo resiliente, efficiente dal punto di vista delle risorse, compatibile con l’ambiente e il clima, sicuro e integrato.

Il programma di lavoro per il 2018-2020 è strutturato in 4 linee principali di attività volte a:

Trasporti efficienti dal punto di vista delle risorse e che rispettino l’ambiente. L’obiettivo è di minimizzare l’impatto dei trasporti sul clima e l’ambiente (inclusi inquinamento acustico, dell’aria e dell’acqua), migliorando l’efficienza nell’utilizzo di queste risorse e riducendo la dipendenza da combustibili fossili.

Migliore mobilità, minore congestione, maggiore sicurezza. L’obiettivo è di conciliare la crescente domanda di mobilità con una fluidità dei trasporti migliorata, attraverso soluzioni innovative che sfruttino a pieno le ICT per rendere i trasporti integrati, inclusivi, economicamente accessibili, sicuri.

Leadership globale per l’industria europea dei trasporti. L’obiettivo è di rafforzare la competitività e le prestazioni dell’industria europea dei trasporti e i servizi correlati sui mercati globali e mantenere una posizione di leadership europea in alcuni settori (per esempio, l’aeronautica).

Ricerca socio-economica, comportamentale e sviluppo di strategie politiche lungimiranti. L’obiettivo è di sostenere il miglioramento delle politiche necessarie per promuovere l’innovazione, affrontare le problematiche poste dai trasporti, inclusa l’internalizzazione dei costi esterni, e le esigenze sociali a essi connesse.

Le attività di questo Programma di Lavoro verranno attuate attraverso tre call:

  • Call “Mobility for Growth” che contiene la sezione “Costruire un futuro a basse emissioni, resiliente ai cambiamenti climatici: trasporto sostenibile e a basse emissioni”
  • Call “Digitalizzazione e trasformazione dell’industria e dei servizi: Automated Road Transport”
  • Call “Costruire un futuro a basse emissioni, resiliente ai cambiamenti climatici: Veicoli Verdi”

Altre azioni saranno svolte mediante appalti pubblici o altri strumenti e completeranno il contenuto delle call.

Workprogramme disponibile su questo sito!