Sviluppo e cooperazione nel Mediterraneo: nuovo bando ENI CBC MED!

648

E’ aperto il nuovo bando per progetti di capitalizzazione del programma ENI CBC MED dedicato alla cooperazione per lo sviluppo dei paesi affacciati sul bacino del Mediterraneo, con scadenza il 28 luglio 2020.

I progetti di capitalizzazione sono da intendersi come volti a promuovere l’ulteriore utilizzo, l’approfondimento e la disseminazione di pratiche e risultati di successo ottenuti da progetti finanziati in precedenza. I Terms of Reference del bando contengono una panoramica dei progetti idonei alla capitalizzazione.

Il bando affronta 4 Obiettivi Tematici e 11 Priorità relative:

Obiettivo Tematico A.1 – Imprese e sviluppo delle PMI

  • A.1.1: Supporto alle start-up innovative e alle imprese di recente costituzione
  • A.1.2: Rafforzamento e supporto a reti, distretti, consorzi e catene di valore in settori tradizionali e non tradizionali
  • A.1.3: Promozione di azioni e iniziative per il turismo sostenibile

Obiettivo Tematico A.2 – Sostegno all’istruzione, alla ricerca, allo sviluppo tecnologico e all’innovazione

  • A.2.1: Sostegno al trasferimento tecnologico e alla commercializzazione dei risultati della ricerca
  • A.2.2: Sostegno alle PMI nell’accesso alla ricerca e innovazione anche attraverso i cluster

Obiettivo Tematico A.3 – Promozione dell’inclusione sociale e della lotta alla povertà 

  • A.3.1: Offrire ai giovani, in particolare ai NEETs, e alle donne competenze utili all’inserimento nel mondo del lavoro
  • A.3.2: Sostegno agli attori economici nel campo del sociale e della solidarietà

Obiettivo Tematico B.4 – Protezione ambientale, adattamento e mitigazione dei cambiamenti climatici

  • B.4.1: Gestione delle risorse idriche – Sostegno a iniziative riguardanti soluzioni innovative e tecnologiche per aumentare l’efficienza idrica
  • B.4.2: Trattamento e riciclo dei rifiuti – Riduzione della generazione di rifiuti urbani, promozione della raccolta differenziata e suo utilizzo ottimale
  • B.4.3: Energia rinnovabile ed efficienza energetica – Sostegno alla riabilitazione energetica innovativa ed efficiente, adattata per tipologia di edificio e zona climatica, con attenzione particolare agli edifici pubblici
  • B.4.4: Gestione integrata delle zone costiere (ICZM)- Applicazione dell’approccio di gestione basato sugli ecosistemi alla ICZM, all’interno della pianificazione dello sviluppo locale

I progetti dovranno affrontare una sola priorità. Data la crisi globale legata all’emergenza Covid-19, i progetti sono incoraggiati a promuovere la rigenerazione socio-economica dell’area di cooperazione attraverso la creazione di occupazione, servizi socio-sanitari efficienti, la transizione all’economia a zero emissioni e il sostegno ai gruppi vulnerabili.

Possono partecipare enti pubblici, privati e organizzazioni internazionali con sede nei paesi partecipanti al programma. Per l’Italia i territori eleggibili sono le Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Liguria, Puglia, Sardegna, Sicilia e Toscana. Ciascun progetto dovrà coinvolgere soggetti di almeno 5 paesi diversi.

Il budget a disposizione del bando ammonta a 15.245.441,12 euro. Il contributo europeo per progetto sarà compreso tra 500.000 e 1.000.000 euro e coprirà al massimo il 90% dei costi totali.

Leggi tutti i dettagli sul sito ENI CBC MED.