Writing European: nuovo bando per serie di fiction di alta qualità in UE!

334

La Commissione europea ha aperto le candidature al nuovo bando per l’azione preparatoria “Writing European”, in scadenza il 20 settembre 2021.

Lo scopo dell’azione è aiutare l’Europa a raggiungere un livello di eccellenza nella creazione e nella sceneggiatura di serie di fiction di alta qualità, in grado di raggiungere un pubblico oltre confine.

In particolare, essa mira a rafforzare le competenze dei talenti creativi e a favorire l’emergere di team forti e diversificati di eccellenza creativa, coinvolgendo sceneggiatori di talento, autori, showrunner e/o produttori esecutivi di diversa provenienza e nazionalità.

A tal fine, il bando finanzierà progetti che facilitano la creazione di hub creativi, come writing rooms o altre strutture collaborative, che agiranno come acceleratori o incubatori di talenti e promuoveranno la collaborazione tra creatori dell’UE per scrivere una serie di fiction all’avanguardia.

Nella fase creativa e di sviluppo del concetto, i creatori dovranno saper sfruttare le nuove tecnologie digitali ed essere consapevoli dell’impronta ecologica del contenuto quando viene prodotto e distribuito.

I progetti selezionati dovrebbero tradursi in anteprime, mood-board o altre forme di presentazione di progetti di nuove serie di fiction, fornendo ai creatori modelli e metodologie innovativi per scrivere “contenuti audiovisivi europei di fascia alta”, che potrebbero essere potenzialmente replicati anche in altri settori, per esempio l’animazione.

Inoltre, i progetti dovrebbero creare un ponte tra la creazione e il mercato e aiutare a scovare e coltivare un pool di talenti europei, per rafforzare la competitività dell’industria audiovisiva e l’autonomia creativa dell’Europa.

Possono partecipare al bando società audiovisive e organizzazioni pubbliche e private con comprovata attività ed esperienza nel settore audiovisivo, quali: società di produzione, organizzazioni di creatori, organizzazioni coinvolte in attività di formazione o di mercato pertinenti, enti di finanziamento del cinema e organizzazioni internazionali.

Il team creativo dovrà avere partner provenienti da almeno due Stati membri dell’UE.

Il bando mette a disposizione 3 milioni di euro per il finanziamento di 3/4 progetti. Ciascun progetto selezionato potrà ricevere una sovvenzione compresa tra 700mila e 1 milione di euro a copertura del 70% dei costi ammissibili.

Leggi i dettagli.