I FINANZIAMENTI EUROPEI A GESTIONE CONCORRENTE

1231

Nella gestione concorrente, sia la Commissione europea che le autorità nazionali degli Stati membri – come Ministeri e istituzioni pubbliche – sono responsabili della gestione di un determinato programma. Le amministrazioni degli Stati membri (a livello nazionale, regionale e locale) scelgono quali progetti finanziare e sono responsabili della loro gestione quotidiana, conformemente al proprio quadro istituzionale, giuridico e finanziario. In collaborazione con gli Stati membri, la Commissione assicura che i progetti siano conclusi con successo e che i fondi siano spesi bene.

Circa il 70% dei programmi dell’UE è attuato tramite gestione concorrente.

I programmi e fondi a gestione concorrente sono i seguenti: