Interreg IPA ADRION: approvato il nuovo programma 2021-2027

953

La Commissione europea ha firmato il Programma di Cooperazione Territoriale Europea Interreg IPA ADRION 2021-2027.

Il territorio interessato dal programma è stato allargato rispetto al periodo precedente grazie all’adesione di Macedonia del Nord e Repubblica di San Marino, paesi che vanno ad aggiungersi all’area tra il Mar Adriatico e il Mar Ionio e delle Alpi Dinariche, allineandosi al perimetro della strategia europea per la Regione Adriatico-Ionica (EUSAIR).

Il budget previsto è di 160 milioni €, di cui 136 milioni € sono messi in dotazione dall’UE, fondi che serviranno a perseguire i seguenti obiettivi specifici:

  • implementare le capacità di innovazione
  • supportare lo sviluppo delle competenze
  • consolidare la resilienza ai cambiamenti climatici e ai disastri naturali e provocati dall’uomo
  • appoggiare lo sviluppo dell’economia circolare
  • incoraggiare la conservazione e la protezione dell’ambiente
  • sostenere la mobilità urbana multimodale sostenibile
  • potenziare la mobilità intelligente a zero emissioni di carbonio
  • rafforzare la governance della regione adriatico-ionica

Tra tutte le tematiche, sarà fondamentale la sostenibilità: il 54% di finanziamenti sono destinati alle politiche ambientali, in linea con gli aggiornamenti apportati al Green Deal e al Nuovo Bauhaus Europeo.

Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito ufficiale del programma.