Interreg Central Europe: al via il secondo bando del programma di cooperazione transnazionale

635

È stata lanciata la seconda call del programma Interreg Central Europe per finanziare progetti nell’ambito della cooperazione transnazionale.

Il programma finanzia partenariati di organizzazioni pubbliche e private per la cooperazione di regioni e città di 9 Paesi dell’Europa Centrale.

Il bando ha come obiettivo lo sviluppo e l’implementazione di soluzioni innovative volte a sostenere le transizioni verdi e digitali, affrontando le sfide ambientali, sociali ed economiche che i territori stanno affrontando.

La call è aperta a tutte le 4 priorità e a tutti i 9 obiettivi specifici del programma, nello specifico:

  • cooperare per un’Europa centrale più smart, rafforzando le capacità di innovazione e le competenze nell’Europa centrale;
  • cooperare per un’Europa centrale più verde, supportando la transizione energetica, la resilienza ai rischi del cambiamento climatico, l’economia circolare e una mobilità urbana più sostenibile;
  • cooperare per un’Europa centrale meglio connessa, rafforzando i trasporti delle regioni rurali e periferiche
  • migliorare la governance per la cooperazione nell’Europa centrale.

Possono partecipare partenariati composti da almeno tre partner provenienti da almeno tre paesi diversi e almeno due dei partner dell’area del programma. I soggetti possono essere:

  • enti pubblici nazionali, regionali e locali;
  • istituzioni private, comprese le società private;
  • organizzazioni internazionali.

Il budget complessivo è di circa 60.000.000 di euro. La scadenza per presentare la propria candidatura è il 17 maggio 2023.

Ulteriori dettagli sono disponibili nel sito ufficiale del programma.