GET UP!: si è tenuto il 30 marzo l’evento di presentazione dei risultati del progetto

782

Si è svolto giovedì 30 Marzo 2023, presso lo Europe Direct di Modena, l’evento di presentazione dei risultati del progetto GET UP! – Gamification as an Educational Tool for Upper schools on Parks and environment, finanziato nell’ambito del programma Erasmus Plus.

L’obiettivo del progetto è quello di supportare gli studenti e gli insegnanti delle scuole secondarie superiori nell’acquisire e sviluppare abilità di base e competenze chiave relativamente alla protezione della biodiversità, la sostenibilità e le questioni ambientali, attraverso un gioco educativo online che simuli la gestione di un parco naturale.

L’evento si è aperto con la visione di un video, prodotto da InEuropa, che ha riassunto l’intero percorso del progetto, durato 24 mesi e ormai volto al termine.
Il primo intervento del pomeriggio è stato quello di Francesco Silvestri, di eco&eco, che ha spiegato ai partecipanti da dove è nata l’idea del progetto GET UP!

A seguire, Barbara Grazzini (InEuropa) ha presentato le caratteristiche principali di GET UP!, partendo dalla presentazione della partnership e degli obiettivi di progetto fino ad arrivare ai principali risultati, con particolare attenzione alla guida per gli insegnanti, un documento che riassume brevemente il game GET UP!, come affrontarlo e quali sono i vantaggi dal punto di vista educativo.
La guida per insegnanti, insieme al gioco, è a disposizione delle scuole secondarie, di coloro che si occupano di educazione alla sostenibilità, delle aree protette e di altri enti che si occupano di ambiente.

A intervenire subito dopo sono state Barbara Vernizzi ed Enrica Montanini, rappresentanti dell’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Occidentale (EPEO), terzo partner italiano del progetto. Durante la loro presentazione, che si è svolta in collegamento a distanza, hanno fornito una panoramica sull’organizzazione e le azioni che svolge EPEO, per poi focalizzarsi sulle loro attività in ambito di educazione alla sostenibilità, che rispecchiano il principale motivo che ha spinto EPEO a partecipare al progetto GET UP!

Per quanto riguarda la parte videoludica, per concludere la prima parte dell’evento, sono state mostrate le funzioni specifiche del game di GET UP!, il quale simula la gestione di un parco naturale attraverso lo svolgimento di alcune azioni e la risoluzioni di problemi, ispirati alla realtà. L’ obiettivo del giocatore, che riveste il ruolo di direttore del parco, è quello di preservare l’equilibrio tra biodiversità e consenso per il più a lungo possibile, mantenendo così una corretta gestione.
Da un punto di vista educativo, il game di GET UP! deve essere visto come uno strumento per l’apprendimento, l’acquisizione di competenze e come stimolo alla discussione in classe.

Durante la seconda parte dell’evento hanno preso la parola gli studenti e delle studentesse della classe 2I del Liceo Scientifico Wiligelmo (Modena), che, lo scorso 16 febbraio, hanno avuto l’occasione di partecipare al testing internazionale del game insieme a coetanei slovacchi e spagnoli. Alcuni volontari tra gli studenti hanno poi guidato i partecipanti nell’utilizzo del game GET UP!, che, rispetto all’ultima volta che è stato da loro testato, è oggi disponibile con tutti e 4 gli scenari in cui è possibile giocare:

  • Parco Regionale Cento Laghi – Italia
  • Parco Regionale Sierra de Espadà – Spagna
  • Parco Nazionale Snæfellsjökull – Islanda
  • Little Carpathian Protected Landscape – Slovacchia

Hanno partecipato all’evento studenti e studentesse, insegnanti e rappresentanti di associazioni locali che si occupano di ambiente e del comune di Modena e comuni limitrofi.

Tutti i risultati del progetto, tra cui il game e la guida per insegnanti, sono disponibili e scaricabili sul nostro sito nella pagina dedicata a GET UP!