Settori e industrie culturali e creative: a breve bando dedicato dell’EIT

167

Come stabilito nella strategia dell’European Institute of Innovation & Technology (EIT) per il 2021-2027, l’Istituto lancerà una nuova ‘Comunità della conoscenza e dell’innovazione’ incentrata sui settori e le industrie culturali e creative (CCSI).

I CCSI coprono un ruolo chiave nella crescita sostenibile e nella creazione di posti di lavoro in tutta Europa. Tuttavia, questi sono stati tra i settori e le industrie più colpite dalla pandemia COVID-19 e dalla conseguente crisi, durante le quali la sospensione delle attività culturali e creative ha portato a una perdita di posti di lavoro e a una perturbazione economica. È quindi fondamentale sostenere questi settori e industrie e creare nuove opportunità di innovazione, istruzione, creazione di imprese e accelerazione.

L’iniziativa dell’EIT mira dunque a fornire soluzioni innovative per aiutare i settori e le industrie creative a diventare più forti e più resistenti, nonché ad affrontare le sfide presenti e future.

L’EIT ha annunciato che l’invito a presentare proposte sarà pubblicato tra ottobre e novembre 2021. È intanto possibile vedere la registrazione del webinar informativo organizzato il 21 aprile 2021 a questo link.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti sul bando, visitare la pagina web dedicata.