ERASMUS +: a breve nuovo bando per la cooperazione della società civile nel campo della gioventù

283

Domani 26 ottobre 2021 sarà lanciato un nuovo bando nell’ambito del programma Erasmus + relativamente all’assegnazione di sovvenzioni di funzionamento finalizzate alla cooperazione della società civile nel campo della gioventù.

Il bando è stato annunciato sul Funding&Tender Opportunities Portal:

Operating grant Civil Society Cooperation in the field of Youth (ERASMUS-YOUTH-2022-CSC-OG)

Il presente invito intende fornire un sostegno strutturale, indicato come sovvenzione di funzionamento, alle organizzazioni non governative europee (ENGO) e alle reti europee attive nel settore della gioventù che perseguono i seguenti obiettivi generali (elenco non esaustivo):

  • Aumentare la consapevolezza delle agende politiche europee in materia di gioventù, in particolare, la strategia europea per la gioventù 2019-2027;
  • Aumentare l’impegno delle parti interessate e la cooperazione con le autorità pubbliche per l’attuazione delle politiche e delle riforme nel settore della gioventù;
  • Aumentare la partecipazione delle parti interessate nel settore della gioventù, anche sfruttando il potenziale della comunicazione digitale insieme ad altre forme di partecipazione;
  • Sviluppare, promuovere e sostenere azioni per coinvolgere, collegare e responsabilizzare i giovani nello spirito della strategia dell’UE per la gioventù, nonché aumentare la loro consapevolezza e partecipazione alle azioni dell’UE per i giovani, tra cui Erasmus+, Corpo europeo di solidarietà e DiscoverEU;
  • Aumentare il coinvolgimento della società civile nella diffusione delle azioni politiche e dei programmi in materia di gioventù, compresi i risultati e le buone pratiche, tra i loro membri e oltre.

Il budget previsto è di 4.000.000 euro (per sovvenzioni valide per l’anno 2022) e la scadenza per fare domanda è il 15 dicembre 2021.

Maggiori informazioni sulla procedura si avranno in seguito alla pubblicazione del testo integrale del bando.