La Gamification come strumento educativo

732

La scuola è sempre alla ricerca di nuovi strumenti per migliorare la propria didattica e renderla sempre più partecipativa ed interattiva. E, negli ultimi anni, la gamification (o Game-based-learning) è ormai stata sdoganata come strumento di didattica ludica, fino ad essere inserita nel Piano Nazionale Scuola Digitale del MIUR. 

Per gamification si intende l’applicazione dei meccanismi tipici del gioco, in particolare di videogiochi, allo scopo di incentivare l’interesse, il coinvolgimento e la partecipazione degli utenti.

Nonostante non sia esente da critiche, le applicazioni pratiche e gli studi dimostrano che attraverso la gamification l’alunno diventa attivo del processo di apprendimento, apprendendo in maniera spontanea e piacevole gli argomenti trattati. Il divertimento, quindi, va di pari passo con l’apprendimento. Questa modalità aiuta a potenziare la memoria, a sviluppare maggiori capacità di problem solving, di gestione del tempo e collaborazione, il tutto a vantaggio della socializzazione. 

Il Programma Erasmus+ supporta progetti che creano e sperimentano strumenti educativi che si avvalgono della gamification, ed il Progetto GETUP risponde a questo requisito, allo scopo di creare un game educativo online per accompagnare gli studenti delle scuole superiori, ad apprendere come funziona un parco naturale, cimentandosi nelle dinamiche di gestione quotidiana – https://getup.erasmus.site/