Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia: l’impegno di InEuropa e lo Shanarani Youth-led Project

70

Il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, istituita nel 2007 nel contesto dell’Unione Europea

Più in generale, la risoluzione del 26/04/07 del Parlamento Europeo si indirizza a ogni forma di pregiudizio e atteggiamento discriminatorio fondato sull’orientamento sessuale, istituendo la Giornata quale occasione di riflessione e azione per denunciare e combattere contro la violenza fisica e psicologica in tali contesti. Solo il 17 maggio 1990, infatti, l’Organizzazione Mondiale della Sanità rimosse l’omosessualità dalla categoria delle malattie mentali, sebbene essa rimanga tuttora un reato in 68 Paesi del mondo.

 Il Ministero dell’Istruzione ha dunque invitato le scuole italiane di ogni ordine e grado ad approfondire il tema delle discriminazioni fondate sulle preferenze sessuali, in modo da favorire una riflessione collettiva in linea con i principi della Costituzione e delle Convenzioni internazionali sui diritti umani e le libertà fondamentali. Il rispetto dell’orientamento sessuale è, infatti, fondamentale per lo sviluppo di una cittadinanza attiva e consapevole a livello nazionale, europeo e internazionale.

Anche InEuropa contribuisce a sensibilizzare e prevenire le discriminazioni fondate sul genere e sugli stereotipi sociali. Il progetto Shanarani Youth-led si rivolge a ragazzi tra 16 e 30 anni e operatori giovanili e ha, infatti, come obiettivi il contrasto alle discriminazioni di genere, all’esclusione sociale e agli stereotipi nel cinema e nei nuovi media. Tra i materiali educativi messi a disposizione, vi è anche la piattaforma gamificata ‘Shanarani Walker Journey che permette di rintracciare e riflettere sugli stereotipi nei media e nei film. 

Aiutaci a testarla e compila il form di valutazione, la tua opinione è importante!